Home > 3 betting texas holdem

3 betting texas holdem

3 betting texas holdem

In questo caso il punteggio migliore sarà la coppia di re; il resto, A-Q-9, sono i kickers. In questo caso anche l'avversario ha una coppia di re e i kickers decideranno il vincitore. La mano con il kicker più alto vince. In questo caso giocatore2 ha K-K-A-J-9 ed il primo kicker è identico. Giocatore1 vince perché la Q è superiore al J. Secondo esempio: Ap 3p Giocatore2: Aq 4q Carte Comunitarie: Kp Kq 9c 5f 6c Giocatore1 e Giocatore2 hanno la mano composta dalle stesse 5 carte: K-K-A una coppia di re , e il piatto viene equamente diviso.

Se due giocatori hanno una mano identica, il piatto viene diviso. Ogni giocatore riceverà solo una parte del piatto. Esempio di split pot con mani identiche: Ac Af Giocatore2: In questo caso il piatto non è omogeneo e il centesimo in più andrà al giocatore più vicino alla sinistra del dealer. Il giocatore al piccolo buio divide il piatto con il giocatore sul bottone.

Il buy-in è la quantità di denaro richiesta ad un singolo giocatore per poter giocare un evento. Tutti i giochi con soldi veri hanno un buy-in minimo richiesto prima di unirsi a un tavolo. L'importo minimo necessario e l'importo massimo consentito di chips vengono visualizzati nella finestra di messaggio quando si prende posto al tavolo. Se hai dimenticato la tua password per accedere alla PokerStars School, puoi ottenerne una nuova seguendo questi passi:. La tua password per la PokerStars School deve essere di almeno 8 caratteri e deve iniziare con un numero X Informazioni sui cookie. Il nostro sito web utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se continui, acconsenti al loro utilizzo. PokerStars School. Nel No Limit Hold'em non capita spesso di avere hole cards come una coppia di assi o asso e re, quindi è fondamentale sapere come sfruttarle al massimo quando questo accade. La mossa iniziale più ovvia è quella di rilanciare prima del flop, ma le cose iniziano a farsi davvero interessanti quando un altro giocatore effettua un three- bet.

Dopo il rilancio dell'avversario, il gioco tornerà nuovamente nelle tue mani e nella maggior parte dei casi saresti portato a effettuare un ulteriore rilancio, realizzando un four-bet. Sulla carta il four-bet dovrebbe essere una mossa piuttosto semplice, ma molti giocatori arrivati a questo punto compiono gravi errori, scegliendo una mano iniziale non corretta o sbagliando il valore della puntata. Di seguito un esempio di mano a 4 giocatori, le carte rimarranno sempre coperte, sino allo "showdown" per rendere meglio l'idea di come si svolga una mano completa:.

Puntate Obbligatorie: Alice è il dealer. Alice distribuisce 2 carte coperte ad ogni giocatore, cominciando da Bob e terminando con se stessa. Ted è il primo a parlare poiché è il primo giocatore dopo il grande buio under the gun. Carol è di grande buio, quindi ha l'opzione di rilanciare o anche di ritirarsi dalla mano, ma passa [Check] , facendo terminare il primo giro di puntate. In questo turno, come in tutti quelli successivi, il giocatore alla sinistra del dealer è il primo a parlare. In questo caso è Bob che passa [Check]. Bob passa, Carol passa, e Alice passa; il Turn è stato un round di Checks.

L'assegnazione del piatto: Il conteggio dei punti parte dal presupposto che in questo gioco si considerano 5 carte per giocatore che vengono scelte dalle 2 del giocatore e le 5 sul tavolo che sono utilizzabili da tutti i giocatori. Chi nelle 5 carte scelte ha il punteggio più alto vince. In generale, valgono gli stessi punti del poker ma non bisogna dimenticare che nell'Hold'em il full vince sul colore, e non viceversa come accade nella versione a mazzo ridotto 32 carte e che, contrariamente al poker a 5 carte, non esiste un seme più forte di un altro, ovvero, a parità di punteggio, non hanno alcuna rilevanza i semi delle carte dei singoli giocatori.

Enrico vince la mano, grazie a tre carte sul board: Il pesciolino chiamerà abbastanza spesso con qualsiasi coppia o figura, e sarà difficile batterlo una volta che hitta, cosa che tu non vuoi quando giochi una mano per la fold equity. Una terza situazione avviene quando un giocatore limpa in un gioco 6-max. Non ti serve sempre una monster hand per poter rispondere alla sua gamma, ma specialmente quando hai la posizione è di nuovo meglio limitarsi al flatcall e giocare in un piatto 3-way contro due gamme molto ampie.

Limpare al Piccolo Buio I giocatori che limpano sono, nella maggior parte dei casi, dei deboli, ed i buoni giocatori rilanceranno quasi sempre dal piccolo buio. Dimentica i tuoi odds del piatto di 3: Anche se potrebbe sembrare molto interessante, non compensa per il tuo svantaggio di posizione in questa situazione comune. Fare 4-bet troppo grandi Una volta che hai una storia su qualche 3- e 4-bet con un giocatore, potresti voler cominciare a bluffare su di lui ogni tanto. Un re-raise normale si aggira di solito intorno ai 12Grandi Bui, e quando giochi con stacks di Grandi Bui, una 4-bet di 27Grandi Bui di solito è abbastanza per spingere un avversario a puntare o a foldare.

Se fai questo con tutte le mani, sarà impossibile per il tuo avversario distinguere i tuoi bluff dalle tue monster hands. In questo modo risparmi soldi sui tuoi bluff e ottieni comunque il malore massimo per queste ultime visto che il tuo avversario sta giocando al punta o folda. Devi assicurarti di non puntare troppo poco perché qualche giocatore ha la tendenza al flatcall, finendo per creare dei piatti strani postflop.

Gioca a Poker Siti Poker Online. Muovi i primi passi nel poker? Ecco come scegliere i migliori siti di poker online! Giocare a Poker. Tutte le istruzioni per iniziare la tua avventura di giocare a poker. Bonus Poker Senza Deposito. I migliori bonus poker senza deposito, selezionati per voi da un team di esperti. Poker Online Gratis. Partecipa ai freeroll esclusivi di Pokerlistings e costruisci il tuo bankroll. Bonus Poker. Poker Online Soldi Veri. Poker Room. Siti AAMS. Poker Mac. Si ha quindi un semi-bluff quando un giocatore punta forte come se avesse una mano che in realtà non ha ancora, per far credere agli avversari di averla.

Set over set: Shuffle up and deal: Size bet: Cioè quanto puntare in base al valore del piatto. La dimensione dei rilanci e contro-rilanci. Slow play: In pratica si cerca di tenere nascosta la propria mano forte per massimizzare le entrate. Small blind: Esempio se abbiamo uno stack di Quando lo STPR si avvicina allo zero, siamo in pot commitment. Suited connectors: In pratica è un giocatore che tende a prendere parte alle mani solamente quando si sente forte, quando ha due carte personali molto forti. Top pair: In pratica indica una coppia realizzata con la carta più alta del board.

Texas hold 'em - Wikipedia

Oggi parliamo della three-bet light, ovvero un altro modo per rubare i piatti, principianti introdurremo 10 mosse essenziali nel Texas Hold'em. Strategia per il Texas Hold'em: Lacune Preflop. 09 Aprile Julien Nuijten. strategia . Fare le 3-bet quando c'è più valore in un call. L'idea che fare uso. 3-bet co re-raise. Nella fase preflop il bet non esiste, in quanto o si fa call o si fa raise – o fold obv) Bet (Il primo giocatore che punta); Raise; 3bet; 4bet; etc. 3-bet: three-bet indica il secondo rilancio in un giro di puntate. In pratica è un re- raise, cioè il primo rilancio sul rilancio già effettuato. Esempio se il giocatore A. Il Texas hold 'em, o semplicemente hold'em o anche holdem (letteralmente tienile, riferito alle . Flop: Alice ora brucia una carta e distribuisce il Flop di 3 carte scoperte comuni, le carte sono 9♧ K♧ 3♥. In questo .. Nel poker ogni volta che decidiamo di fare bet, fold o raise (puntare, lasciare la mano, o rilanciare in italiano). In una mano di Texas Hold'Em ogni giocatore dispone di 7 carte, di cui 2 sono ne può usare 3 comuni e 2 private, oppure 4 comuni e 1 privata o addirittura 5 Bet (puntare): nel caso in cui i giocatori che hanno parlato prima abbiano fatto. Le scelte possibili nel Texas Holdem sono: check, bet, raise, call e fold. #2 HA DECISO DI RILANCIARE ANCORA UNA VOLTA E IL PLAYER#3 DECIDE DI.

Toplists